Menu
Viaggi da Raccontare Cucina laotiana: sapori asiatici con influenze francesi
cucina laotiana
Viaggi da raccontare » Itinerari

Cucina laotiana: sapori asiatici con influenze francesi

Verdura fresca, carne, pesce e spezie, queste, di certo, non mancano mai.

La cucina del Laos è caratterizzata da diversi piatti tipici che meritano di essere assaggiati con occhi chiusi e papille gustative ben spalancate. Tra varianti regionali ed incontri con sapori unici, oggi vi accompagniamo in un’esperienza di gusto nel cuore del sud est asiatico.

Buon viaggio nella cucina tradizionale laotiana!

Ingredienti tipici, contaminazioni thai e francesi

I sapori del Laos sono un mix di diverse influenze: da una parte ci sono gli aromi della vicina Thailandia, da cui deriva il famoso “sticky rice” (un riso colloso e ricco di amido che accompagna quasi tutti i piatti principali), dall’altra spiccano ingredienti francesi, dovuti al fatto che il Laos è stata per diverso tempo una colonia francese. Andate matti per la baguette? Tranquilli, la troverete anche qui 😉

In linea generale la cucina laotiana è speziata, si usano piante aromatiche come il coriandolo e la galanga (un’erba che ricorda il gusto dello zenzero) e, come nei territori vicini, c’è un grande impiego della salsa di pesce fermentata.

Piatti laotiani, gli imperdibili

  • Laap. Si trova al primo posto dei piatti caratteristici del Laos, al pari della nostra pizza o pasta. Si tratta di una pietanza a base di carne – pollo o anatra – tritata, speziata e mescolata a un brodo di chicchi di riso crudi. Il laap è sempre accompagnato da verdure crude e riso.
  • Baguette in stile Lao. Per chi dovesse sentire la mancanza di cibo europeo, in Laos troverà pane per i suoi denti. Letteralmente. L’influenza francese qui si sente eccome e le baguette laotiane (Khao Jee) sono una vera delizia. Ne esistono di tantissime varianti, provatele farcite con tofu, salsicce, paté di fegato e verdure.
  • Insalata di papaya. Voglia di un piatto fresco e agrodolce? Eccovi servito il Tam Mak Houng, un’insalata composta da fette di papaya cruda, salsa chili, arachidi, zucchero, salsa di pesce fermentata e succo di lime.
  • Sai Oua. Sono le classiche salsicce di maiale, cibo di strada che potrete godervi durante la vostra vacanza qui. Le salsicce vengono aromatizzate in modi diversi a seconda della zona del Laos in cui vi trovate, di solito sono servite con una salsa chili e l’immancabile riso.
  • Khao Piak Sen. Tradotto: zuppa di noodles con carne di manzo o pollo. Di solito si mangia a colazione, ma può rappresentare anche uno “spuntino” per il resto della giornata.

Un corso di cucina per portare a casa i sapori del Laos

Se vi piace stare ai fornelli, un’idea interessante durante il vostro soggiorno in Laos, potrebbe essere quella di iscriversi a un corso di cucina. Vi stuzzica l’idea?

Nelle città principali, come Vientiane o Luang Prabang, troverete diverse proposte tra cui scegliere. La lezione dura di solito o mezza giornata o il giorno intero, comprende la visita al mercato locale per acquistare gli ingredienti da cucinare più la lezione di cucina vera e propria. Una soluzione carina per alternare lunghe giornate di visite ad attività più ludiche e divertenti.

Non solo cibo, anche sicurezza

Se state pensando di programmare una vacanza in Laos, prendete in considerazione sin da subito l’eventualità di sottoscrivere una polizza viaggio.

Vi ricordiamo, infatti, che in Laos la situazione sanitaria non corrisponde esattamente a quella a cui siamo abituati e questo significa che, se avete bisogno di prestazioni mediche, dovrete rivolgervi a strutture private, pagando qualsiasi cura. E il problema è che le cifre sono tutt’altro che piccole.

Perché correre il rischio? Basta una buona copertura assicurativa per rendere il vostro soggiorno più sereno in un batter d’occhio.