Menu
Viaggi da Raccontare I mille volti dello Sri Lanka
Viaggi da raccontare » Città

I mille volti dello Sri Lanka

Lo Sri Lanka, detto “lacrima dell’India” per la forma e la posizione geografica, è una meta di gran fascino per chiunque la visiti. I suoi “mille volti”, ovvero le sfumature che caratterizzano cultura e paesaggi di questo piccolo angolo d’Asia, soddisfano qualsiasi tipo di viaggiatore.

Fra i vostri sogni c’è una vacanza nello Sri Lanka? Siamo d’accordo con voi, è un luogo che va visto almeno una volta nella vita. Il nostro consiglio principale è quello di creare un itinerario a tappe, che vi permetta di conoscere più aspetti della cultura srilankese. Ecco alcuni suggerimenti.

La spiaggia di Tangalla

Situata nel sud dell’isola, la spiaggia di Tangalla vi accoglierà con sabbia bianca e soffice, a ridosso di un mare letteralmente cristallino. Ritenuta da molti il tratto di costa più bello dello Sri Lanka, Tangalla è stata pesantemente segnata dallo tsunami, ma nel tempo si è rimessa in piedi con nuove strutture turistiche situate di fronte al mare.

Il treno del tè e Kandy

Non perdete un viaggio in treno lungo la storica ferrovia srilankese, che unisce la vecchia e la nuova capitale dell’isola, Colombo e Kandy. Furono i colonialisti inglesi, nel 1858, a realizzare la strada ferrata per trasportare il tè. Oggi è possibile rifare lo stesso percorso, con la sensazione di intraprendere un viaggio a ritroso nel tempo: lo staff del treno indossa ancora l’antica divisa “colonial”.  Se vi trovate nello Sri Lanka tra luglio e agosto, andate in treno a Kandy per partecipare al festival buddista del Tempio del Sacro Dente (vi è custodito un dente di Buddha): un’occasione unica per vivere le tradizioni del luogo e visitare questa città degna di nota.

L’albero più antico del mondo

Sapevate che l’albero più antico del mondo si trova nello Sri Lanka? Si chiama “Sri Maha Bodhi” e ha più di 2000 anni. Situato ad Anurādhapura, ogni giorno è protetto e curato da diversi guardiani. L’antica città è il fulcro della cultura e della religione dell’isola, vi sono numerosi monasteri (in rovina ma ben conservati) ed è caratterizzata dai cosiddetti “dagoba”, edifici di mattoni a forma di campana di qualsiasi dimensione. Alcuni superano persino i 340 metri di circonferenza. Vi consigliamo una visita della città in bicicletta, ne noleggiano a centinaia.

Birdwatching e Whale-watching

Infine, lo Sri Lanka è una vera attrattiva per chi ama gli animali. Se spesso è ricordata solo per gli elefanti, l’isola è popolata anche da una gran quantità di aironi e uccelli di ogni sorta, mentre fra le sue acque nuotano magnifiche balene. Agli appassionati di birdwatching consigliamo una visita del Bundala National Park, situato nel sud del paese. Le balenottere azzurre, invece, possono essere acciuffate solo con lo sguardo partendo in barca da Mirissa, località balneare della costa meridionale.

Vi è venuta voglia di scoprire le bellezze dello Sri Lanka? Perfetto, non vi resta che prenotare la vostra vacanza e assicurarvi un soggiorno tranquillo con la polizza viaggio Annullamento.